Giornata Mondiale della Posta

World Post Day

Istituita per la prima volta dall’UPU (Unione Postale Universale) nel 1969, la Giornata Mondiale della Posta celebra la firma, il 9 ottobre 1874 a Berna, del trattato istitutivo di una Unione Generale delle Poste da parte dei rappresentanti di 22 nazioni. L’organismo, che quattro anni dopo assunse la denominazione attuale di Unione Postale Universale (UPU), nel 1948 diventa una agenzia specializzata delle Nazioni Unite con il delicato compito di definire il quadro normativo per regolamentare il settore internazionale della corrispondenza, dei pacchi e dei servizi finanziari postali, sia nelle comunicazioni universali di tipo tradizionale che, oggi, attraverso canali avanzati (es. comunicazioni digitali, ibride, via telefonia mobile).

Per celebrare questo anniversario Poste Italiane ha previsto l’emissione di annulli filatelici speciali che saranno disponibili presso gli Spazi Filatelia.

Saranno,inoltre, organizzate visite di gruppo al Museo Storico della Comunicazione, situato a Roma Eur, nel complesso del Dipartimento delle Comunicazioni con sede in viale Europa 160. Chi fosse interessato può prenotarsi inviando una e-mail a museo.comunicazioni@mise.gov.it, o telefonando ai numeri  06.54443000 - 06.54447792 - 06.54442045 .

Con uno spazio espositivo di circa 4.000 mq, il Museo Storico della Comunicazione racchiude secoli di storia del comunicare e conserva strumenti che nei secoli hanno consentito all’uomo di dialogare a distanza. Dalla riproduzione dell’Ufficio Postale del Ducato di Parma dell’anno 1861 ai i resti dell’Ufficio Postale dopo il terremoto di Messina del 1908; dal telefono dal quale è stata effettuata la prima chiamata interurbana in Italia alla ricostruzione con reperti originali della Cabina della nave Elettra nella quale Guglielmo Marconi effettuava gli esperimenti sulle onde radio, etc..

Nella settimana 5-9 ottobre, il museo sarà visitabile nelle fasce orarie 10-12 e 16-17. La visita avverrà previo appuntamento telefonico ai numeri 06.54443000 - 06.54447792 - 06.54442045 o per e-mail scrivendo all’indirizzo museo.comunicazioni@mise.gov.it.
Il museo è disponibile ad accogliere prenotazioni durante tutto l’anno, sempre previo appuntamento. Alcuni materiali del museo sono fruibili anche online all'indirizzo http://cultura.mise.gov.it/museoPPTT_fe/index.do.