Storie di Donne nella Prima Guerra Mondiale

7 marzo – 11 maggio

Mostra Donne Prima Guerra MondialeDomani 7 marzo il Museo Postale e Telegrafico della Mitteleuropa inaugura la mostra Storie di donne nella Prima Guerra Mondiale, organizzata in collaborazione con UDI - Unione donne italiane - Centro Unesco e l’Associazione Zenobi. Nel 150° anniversario della Grande Guerra il museo triestino sceglie di celebrare la festa della donna raccontando il ruolo fondamentale che le donne svolsero in quegli anni terribili, affrontando da sole una realtà durissima e sostituendosi ai mariti anche nei lavori più pesanti. Le donne diventano spazzine e postine, lavorano nei cantieri, assistono i feriti e vengono internate se manifestano idee discordanti da quelle del Governo (molte triestine vennero internate nel campo di Katzenau, in Austria).

Nella rassegna è possibile leggere le lettere che le donne - spesso novelle spose - si scambiavano con i mariti impegnati al fronte, e i racconti che alcune di esse hanno fatto di quei giorni: tra gli altri, quello straziante di una donna che racconta la partenza di suo marito dal binario n.8 della stazione centrale di Trieste. In mostra anche il materiale dello storico Lucio Fabi - autore di svariati saggi sulla Prima Guerra Mondiale - e un’interessante documentazione sulle donne di etnia slava, con un omaggio alla poetessa Ludmilla Prunk.

Storie di Donne nella Prima Guerra Mondiale sarà visitabile dal giorno 7 marzo al giorno 11 maggio, dal lunedì al venerdì dalle 9:00 alle 13:00, e il sabato dalle 9:00 alle 12:25.

Sede
Piazza Vittorio Veneto, 1 - Trieste

Contatti
Tel - 040/6764293
Email - simonchi@posteitaliane.it