Ambiente

L’impegno per la salvaguardia dell’ambiente rappresenta per Poste Italiane una componente essenziale del suo percorso di crescita e per questo l’Azienda ha sviluppato le proprie attività di business mettendo in atfto azioni e politiche di sostenibilità ambientale ispirate ai principi di risparmio, recupero e riciclo, innovazione e sicurezza. La Carta dei Valori Ambientali promuove un modello di sviluppo sostenibile fra tutte le persone che lavorano nelle Società del Gruppo, con la finalità di sensibilizzarle rispetto all’impatto che le loro azioni quotidiane hanno sull’ambiente.

Contenimento nei consumi di energia, acquisto di energia proveniente da fonti rinnovabili, miglioramento dell’efficienza degli impianti e installazione di pannelli solari per la produzione di energia verde sono alcune delle iniziative attraverso le quali Poste Italiane sta facendo propri gli impegni siglati a Bruxelles nel 2008 dai Paesi Europei che aderiscono all’International Post Corporation (IPC): tali impegni, conosciuti anche come “20-20-20” e definiti nel progetto EMMS –Environmental Monitoring and Measurement System - prevedono il 20% di risparmio energetico, il 20% di uso di energia da fonti rinnovabili sul totale dei consumi e una riduzione del 20% delle emissioni di gas serra entro il 2020. Di fatto, a sei anni dall’adesione al programma, l’Azienda ha contribuito considerevolmente al raggiungimento dell’obiettivo di riduzione di CO2 prefissato.

Fonti Rinnovabili e Risparmio Energetico
La Flotta e il Mobility Management